Ingredienti:
Filetto di salmone, Arancio, Lime, Aneto, Olio evo, Salamoia bolognese arancio, limone e zenzero (LE SPIRITOSE DI BOLOGNA)

Per il dressing:
Yogurt di soia naturale, Senape antica ( LE SPIRITOSE DI BOLOGNA)
Gelatina di vino Gocce d’ambra timo e rosmarino (LE SPIRITOSE DI BOLOGNA)


Preparare la marinata emulsionando l’olio, il succo e la scorza grattugiata dell’arancio, il succo di lime e l’aneto sminuzzato. Mescolare bene e adagiare il filetto di salmone sulla marinata. Coprire con la pellicola e lasciar riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparare il dressing mescolando lo yogurt di soia con la senape antica, qualche goccia di olio evo e sale se necessario.

Prelevare un po’ di gelatina di vino e formare dei piccoli spicchi.
Scaldare molto bene una padella antiaderente, appoggiare il filetto dalla parte della pelle, salare con la salamoia aromatizzata e coprire col coperchio. Cuocere a fuoco vivo per 5/6 minuti.
A cottura ultimata disporre il filetto sul dressing alla senape e a fianco gli spicchi di gelatina di vino.